I cinque linguaggi dell’ amore

Quando ci relazioniamo con persone di altre Nazionalità ovviamente dovremmo saper parlare la lingua che gli altri parlano per poter affrontare un dialogo. Esattamente allo stesso modo funziona con l’amore. La differenza tra il modo di dimostrare e ricevere amore che distingue te e il tuo partner è la stessa tra chi parla l’italiano e chi parla il tedesco.

Quindi quali potrebbero mai essere questi linguaggi dell’amore ? L’inglese , il francese, il tedesco… nono per certo è l’italiano la lingua più romantica.

Se stavi pensando questo, ti sbagli!

In questo post non parleremo di lingue straniere e come impararle.

Ma proveremo a dare una risposta a tutte quelle volte in cui ti sei chiesto perché non ti senti amato/a dal tuo partner o perché nonostante tu credi di fare di tutto per dimostrargli/le il tuo amore, sembra non essere mai abbastanza.

Gary Chapman

Dopo aver trascorso decine di anni della sua vita a fare consulenze di coppia e matrimoniali, Gary Chapman , pastore nella comunità del Nord Caroline (USA) e consulente di coppia, scrisse un libro che diventò famosissimo e fù tradotto in diverse lingue.

Il libro si intitola ”  “I cinque linguaggi dell’amore. Come dire “ti amo” alla persona amata” .

Chapman scopri e sperimentò che ci sono 5 modi principali con i quali ogni persona preferisce dare e ricevere amore.

Questo libro ha aiutato milioni di persone nel mondo e chi ha lo già letto lo ha descritto cosi: “Il libro è di facile lettura e molto accattivante. Imparerai molto su te stesso e il tuo partner“; “Questo libro ha cambiato totalmente la mia prospettiva generale sulle relazioni“; “Chi non ha letto questo capolavoro deve leggerlo per avere il controllo dei propri matrimoni o relazioni” ecc…

Dopo aver letto questo libro anch’io ho iniziato a vedere le persone in maniera del tutto diversa quindi lo straconsiglio!

Ma perchè ha riscosso cosi tanto successo?

Perchè spesso si mette in dubbio l’amore quando la routine, i litigi e le incomprensioni prendono il sopravvento, ma Chapman ha dimostrato che alcune coppie si lasciano nonostante ancora si amano ma semplicemente non sanno dimostrarselo nel modo giusto.

Quindi se ti trovi in una delle situazioni sopracitate per voi c’è ancora speranza!

Ma quali sono questi linguaggi dell’amore? Vediamoli insieme.

Parole d’affermazione

amore

Solitamente chi che parla questa lingua ama particolarmente lodare le persone e non ha problemi a pronunciare parole di apprezzamento e a fare continui complimenti.

Chapman ci spiega che generalmente tendiamo ad amare gli altri con lo stesso modo in cui ci piacerebbe ricevere amore.

Quindi se siamo persone che apprezziamo tanto e lodiamo gli altri con belle parole, questo significa che dovrebbe essere anche il modo in cui ci piacerebbe sentirci amati ed apprezzati (ma non è una regola)

Un uomo a cui lui fece consulenza gli rivelò che quando la moglie gli faceva un solo complimento specifico lui riusciva a sentirsi apprezzato ed amato per due mesi, altrimenti non si sentiva considerato abbastanza.

A questo vorrei aggiungere che un complimento o apprezzamento dovrebbe sempre essere specifico e mai generale.

Per essere chiari : “Brava” non è un complimento, ma “Nessuno sa fare la pizza come la sai fare tu. E’ squisita!” si che lo è.

Le parole possono essere anche di motivazione, di incoraggiamento e aiuto in un momento di bisogno.

Quindi se riconosci che il tuo partner si sente particolarmente felice quando viene apprezzato, utilizza in misura maggiore questo linguaggio per comunicargli il tuo amore.

Tempo di qualità

amore

Tempo per due, DELIBERATAMENTE CONDIVISO. L’attenzione reciproca senza riserve è il massimo beneficio per questo gruppo di persone.

Che si tratti di una cena romantica, di una serata di giochi tra voi due o un weekend da spendere solo per voi due, non importa, l’importante è fare le cose insieme, non solo fianco a fianco.

Probabilmente adesso starai pensando: Ma siamo 24h su 24h insieme.

Spendere del tempo non è guardare la tv o stare nella stessa stanza uno di fronte all’altro con gli occhi sul proprio smartphone per controllare le email o scrollare instagram e robe varie.

“Parla, ti ascolto. Sto solo guardando alcune cose nel cell nel frattempo” questa non è attenzione.

Per quality time si intende un tempo speso senza distrazioni con una interazione diretta tra i due partner, facendo attività che coinvolgano entrambi!

Questo è difficile quando il si preferisce “trascorrere una bella serata con gli amici” o quando si organizzano per lo più serate con altre coppie o amici facendo “attività congiunte”. Ecco, nemmeno queste rientrano nella categoria “tempo di qualità”.

Quindi evitate ogni distrazione e ricominciate a guardarvi negli occhi ed ascoltarvi veramente.

Ricevere regali (dal cuore)

amore

I regali sono stati parte integrante di ogni cultura da quando esiste l’ umanità. Dice “Guarda, ti stavo pensando.” Simboleggia questo pensiero.

Ma per alcuni di noi sono ancora più importanti. Scegliere il regalo giusto con amorevole cura e se ci vuole mezza eternità, questa è la lingua d’amore di questo gruppo.

Non ha nulla a che fare con il materialismo. Piccoli o grandi, acquistati o realizzati appositamente a mano, la cosa principale è che proviene dal cuore e ci sono considerazioni alla base. Di conseguenza, quelle persone si sentono amate quando il partner si prende il tempo e gli sforzi per sorprenderle con regali.

A volte concedetevi il lusso di fare dei regali al vostro partner in fronte ad altri (come mandare un mazzo di rose a lavoro) in modo tale che si senta importante anche di fronte agli altri.

Atti di servizio

amore

Questo gruppo mostra affetto per il prossimo offrendo il proprio aiuto, offrendo se stesso con passione ogni volta che è necessario.

Le dimensioni dei servizi non contano, possono anche essere piccole cose, apparentemente non importanti. Farsi il letto ogni mattina, andare a buttare la spazzatura, anche se il sacco della spazzatura da 80 litri ora è pesante e puzza come se ci fosse un cadavere dentro. “Lascia che lo faccia per te.” Come amante amante ovviamente, non come servo/a.

Tagliare l’erba quando è ora o mettere i panni sporchi dentro il cesto anzichè lasciarli a terra sono alcuni esempi di atti di servizio che farebbero sentire il nostro partner amato!

Preferibilmente fatelo prima che sia lei o lui a chiedervi di farlo, perchè una cosa chiesta e richiesta non risulta molto apprezzata come un gesto spontaneo.

Chi fa parte di questo gruppo anche se riempito di complimenti potrebbe pensare: “Non riesco più a sentire il suo ‘”Ti amo”, parla sempre, ma di fatto non fa nulla! Se mi amasse davvero, mi aiuterebbe “.

Contatto fisico. (Tenerezza)

amore

I teneri parlano del loro amore con il corpo, con le mani e la bocca. Accarezzare, abbracciare, baciare, toccare, tenersi per mano, pizzicare le guance. Quando due di loro si incontrano, spesso non c’è più misericordia, nemmeno in pubblico.

Le parole “Ti amo” nell’orecchio innescano molto meno in loro che un abbraccio dove i cuori si toccano.

<<Certo, quasi tutti i mariti a questo punto vorrebbero dichiarare che il contatto fisico è il loro principale linguaggio d’amore, nella speranza che le loro mogli non lo interpretino come sesso. (Furbetti!)

Ma scherzi a parte: contatto fisico in una relazione comprende molto di più che solamente sesso. Può essere una dolce carezza mentre stai passando vicino al tuo tesoro; un abbraccio prolungato che promette di più; un bacio veloce sulla guancia per dire un ciao; tenersi per mano in un luogo pubblico; coccolarsi mentre si sta guardando un film insieme.

Il contatto fisico è un modo per far ricordare alla persona che sei qui per lei, che non è sola. Il nostro corpo e la nostra mente reagiscono ai tocchi. Ricerche hanno dimostrato che bambini, i quali ricevono abbracci e carezze quotidianamente, si svilupperanno meglio a livello cognitivo».

E tu?

Quando ti senti davvero amato? Come esprimi di solito il tuo amore?

E il tuo Partner?

Se ti sarai impegnato a scoprirlo prestarci attenzione non sarà più così difficile.

Ci sono anche dei test per scoprire il tuo linguaggio dell’amore ma io consiglio di sperimentare per avere un risultato più accurato e veritiero!

Spero che questo post ti possa essere stato d’aiuto.

Se questo post ti è piaciuto, regalaci un mi piace e condividilo con i tuoi amici.

Raccontaci le tue esperienze lasciando un commento e/o iscrivendoti al nostro gruppo.

Ti ringrazio di cuore,

Alfonso di Knowhow

Lascia un commento